Nurse 3D


Regia: Doug Aarniokoski

Spettacolare la super sexy infermiera vendicatrice, paladina delle donne tradite e di quelle che stanno per esserlo. Ma al di là dell’idea di fondo e soprattutto del personaggio principale, in realtà non è che questo film offra poi così tanti spunti di interesse.

Mudbound


Regia: Dee Rees

Mudbound, titolo uscito poco tempo fa su Netflix, è un film che a parer mio, ma anche di molti altri che l’hanno visto, potrebbe entrare a far parte della rosa di favoriti per la prossima edizione degli Oscar, perché si sa che all’Academy piacciono pellicole come queste. 

Il Giardino Delle Parole


Regia: Makoto Shinikai


Takao è un ragazzo quindicenne con la passione per le scarpe; durante i giorni di pioggia salta la scuola e si rifugia in un piccolo gazebo nel parco a creare i suoi modelli ma, giorno dopo giorno, viene a conoscenza di una giovane donna, più grande di lui, che passa le giornate di pioggia nel suo stesso luogo.

Bright


Regia: David Ayer

La collaborazione tra David Ayer e Netflix ha dato origine a questo "Bright", un action con elementi fantasy che segna un grande passo in avanti della suddetta piattaforma streaming per quanto riguarda la produzione, visto il rischioso budget di 90 mln di dollari. 

Jesus Christ Vampire Hunter


Regia: Lee Demarbre

Ed eccoci qui oggi a parlare di una pellicola per tutti i gusti, che ha la capacità di unire le tre categorie più disparate della storia dell’umanità: le lesbiche, i vampiri e Gesù Cristo!

Alla Ricerca Dell'Isola Perduta


Autore: Stefano Giannotti


Quando vivrai senza la vita ,penserai senza un pensiero, sentirai senza cuore e non saprai che fare: sarai un viandante senza casa e solo allora , lontano da catene , potrai spiccare il vero volo della vita”.

Cogan - Killing Them Softly


Regia: Andrew Dominik


Il sogno americano travolto dalla crisi economica del 2008. La prima elezione come presidente degli USA per Obama. Un' America triste, cupa che ha bisogno di rialzarsi attraverso un cambiamento. La crisi cambia le persone, le rende più fragili, più impulsive ma ciò che non cambia è la criminalità. Una società che uccide dolcemente.